Opera, 06 aprile 2013 – “Abbiamo identificato tutti i circensi presenti e se non lasceranno l’area entro oggi notificheremo loro un’ordinanza di sgombero per occupazione abusiva di suolo pubblico” così ieri ha dichiarato il sindaco di Opera, Ettore Fusc, che non ha dubbi sulla decisione di non concedere la proroga al circo di Barcellona che, nello scorso fine settimana, ha effettuato degli spettacoli sul territorio.

“Nel corso degli spettacoli non sono state rispettate le norme del nostro regolamento di polizia urbana in merito all’impiego di animali esotici – spiega il primo cittadino Ettore Fusco – è quindi venuto meno quel rapporto fiduciario che poteva essere alla base del rinnovo della concessione che, tra l’altro, ci è stata chiesta solo verbalmente. Ora, se non lasceranno l’area, come previsto dalla legge, agiremo nei loro confronti anche penalmente”, 

Il sopralluogo degli agenti della Polizia Locale è scattato questa mattina quando: gli agenti coordinati dal comandante Giovanni De Tommaso hanno raccolto le generalità dei presenti, una quindicina in tutto. Nel corso delle verifiche dell’area sono stati anche controllati i veicoli della struttura viaggiante. 

Alla presenza del sindaco Ettore Fusco è stata cercata quindi una mediazione. “Tutti possono e devono lavorare – ha concluso il sindaco – ma nel rispetto delle regole. E nel momento in cui questo, invece, non avviene, non si è più ben accetti nella nostra comunità”.