Olèe, filastroccando e cantando al circo delle pulci

Prosegue, con un divertente spettacolo ambientato in un circo, la rassegna teatrale dedicata alle famiglie che l’Associazione Cambio Binario dirige e organizza al Teatro Binario, con il Patrocinio del Comune di Cotignola. 

Domenica 17 marzo, alle 16.30, l’appuntamento sarà con la Compagnia Teatrop di Lamezia Terme che porta sulla scena, arricchita da tessuti aerei e trapezio, “Olèee, filastroccando e cantando al circo delle pulci”. ll luogo scenico è un piccolo circo, il circo delle pulci. I personaggi utilizzando piccole attrazioni circensi recitano e cantano filastrocche. Lo spettacolo è un’innovativa fusione tra l’arte teatrale e le acrobazie circensi. La messinscena è finalizzata a guidare il giovanissimo pubblico alla riscoperta ludica del circo attraverso il sogno di una bambina che la trasporta nel magico mondo del circo. Nel suo ricchissimo repertorio di vicende, Olèe diventa un momento di incontro tra il bambino e i principali attori del circo, dal giocoliere al clown fino al domatore di animali “feroci”.

 
L’allestimento semplice e fresco è affiancato dalla presenza dei vari protagonisti che, sostenendo diverse situazioni sceniche, instaurano con il pubblico un rapporto di condivisione diretta dello spettacolo. Il linguaggio è fatto di rime, filastrocche e canzoni; i toni sono quelli del circo, in cui musica e parole si fondono in un tutt’uno. A fine esibizione gli attori si rendono disponibili per un incontro con i bambini per illustrare loro trucchi e retroscena dello spettacolo. Il costo del biglietto è di 6 euro per gli adulti e, per questa domenica, l’ingresso per tutti i bambini sarà gratuito. La biglietteria del teatro Binario sarà aperta dalle 16.00 nel giorno di spettacolo. Per informazioni e prenotazioni: 373 5324106 oppure cambiobinario@gmail.com