CAVRIAGO – Non si abbassa l’attenzione della cittadinanza cavriaghese sul Circo di Bruxelles, fermo nel paese della Val d’Enza a causa dei gravi danni riportati dalle strutture per le nevicate delle scorse settimane. A tenere vivo l’interesse dei cittadini questa volta ci hanno pensato l’Unità Pastorale di Cavriago in collaborazione con Auser e Asd Calcio Cavriago, che hanno organizzato per domenica 10 marzo, dalle 16.30 alle 19, uno spettacolo che vedrà protagonista proprio il Circo di Bruxelles presso l’Area Gran Pino.

L’ingresso è a offerta libera e tutti i fondi raccolti saranno destinati alla ricostruzione delle strutture danneggiate dalla neve. A corredo dello spettacolo, non mancheranno gnocco fritto e bevande per tutti. Molto attento a sensibilizzare la cittadinanza sul dramma della famiglia Ukmar anche il capogruppo della lista civica Cavriago comune, Davide Farella, che dopo la raccolta benefica organizzata i primi di febbraio, sta promuovendo l’iniziativa di domenica sui social network, nel tentativo di attrarre il maggior numero di partecipanti. 
Alla famiglia Ukmar infatti servono i fondi per riparare le strutture danneggiate e potersi finalmente rimettere in viaggio.

Chiara Zini