Genova – Cartelloni pubblicitari trainati dalla bicicletta. Sta suscitando curiosità il passaggio di alcuni insoliti ciclisti, segnalati lungo le principali strade del centro: cartelloni che informano della presenza del circo in città. 
Spesso i cosiddetti cartelloni mobili si trovano attaccati, anche in maniera vistosa, a furgoni e automobili che girano in lungo e in largo contribuendo all’inquinamento: in questo caso, quando la pubblicità è anche ecologica, sono in molti a gradire la novità. 
Tutto questo senza entrare nel merito del giudizio su cosa viene pubblicizzato, anche perché il circo è da molti anni al centro di numerose polemiche (nel caso in cui vengono utilizzati gli animali).