CAMBIO PASSWORD
Compila i campi seguenti per cambiare la tua password.

La tua password può contenere da 5 a 18 caratteri e deve essere più sicura possibile.




LOGIN

Entra con Facebook

Connettiti a Circus News con un click, ottenendo le informazioni necessarie direttamente dal tuo profilo Facebook!
Recensione di “Circus Pride” - Orgoglio circense e convivenza in carovana
di ArmandoTalas in CIRCHI ITALIANI il 22 Dicembre 2020

Ilaria de Bonis, Tau Editrice

Per prima cosa occorre spiegare il titolo di questo libro: Circus Pride, ovvero “orgoglio circense”. Il titolo suona provocatorio, rimanda a un immaginario di sgargiante contestazione, ma già la presentazione, scritta da Don Mirko Dalla Torre, ribalta la prospettiva irriverente ipotizzata dal lettore.

Quello di Ilaria De Bonis è un viaggio nel mondo delle famiglie circensi italiane, il suo sguardo è quello di una donna colta e aperta, che vede nel mondo del circo un modello di integrazione sociale e religiosa, di rispettosa ed esemplare convivenza civile.

Il lavoro inizia nel febbraio 2018 al circo Rony Roller e prosegue per tutto il 2019. Si tratta di una vera e propria immersione nel mondo itinerante del circo, dove l’autrice  incontra e intervista gli esponenti di alcune famiglie storiche del circo italiano: Vassallo, Gartner, Montico, Larible e Zoppis.

Ilaria De Bonis parla con tutti, anziani circensi a riposo, acrobati, clown, attrezzisti, uomini di fatica; scandaglia ogni elemento di quel mondo particolarissimo che è il circo. La visione è quella di una persona “ferma”, come dicono i circensi sempre viaggianti, ma curiosa, che cerca nel circo la formula magica del vivere insieme in pace e armonia.

Il libro restituisce poco alla volta i sentimenti dei circensi, il loro modo di sentire l’esistenza, così profondamente radicato nella tradizione. Questo sentire profondo getta luce anche su scelte oggi sempre più impopolari e antieconomiche, almeno in Italia, come l’addestramento degli animali esotici. I circensi vogliono solo continuare a essere se stessi, costi quel che costi, come un antico popolo che non intende abdicare alle proprie arcaiche tradizioni. Non hanno pregiudizi per nessuno, mai, ma sono differenti dai “fermi” e non intendono rinunciare a questa loro diversità.

Il libro è sicuramente di grande interesse per gli appassionati di circo, soprattutto per chi segue prevalenetemente il circo contemporaneo e contesta le scelte delle famiglie circensi tradizionali. Compratelo!

 

Titolo: Circus Pride - Orgoglio circense e convivenza in carovana
Autrice: Ilaria de Bonis
Casa Editrice: Tau Edritrice

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO

 

TAGS
circus pridemigrantesilaria de bonistau editricelibri

0 Commenti:

2000 caratteri rimanenti
Annulla
Commenta per primo questo articolo!
NEWS DEL MOMENTO
ALBUM AGGIORNATI
Circo Martini Tayler
Niuman Circus (Busnelli)
Circo Millennium
Circo Acquatico Denji Show
Circo Henry Niuman
Rony Roller Circus
NEWSLETTER
Ricevi le ultime news comodamente sul tuo indirizzo email