Ieri mattina, qualcuno si è svegliato ed ha potuto ammirare, passeggiare per viale Umberto I°, persone con al laccio dromedari. Si, proprio Dromedari.  Vedere quegli animali passeggiare per le vie naresi, è stato come vivere in quelle lontane terre dove questi animali vivono permanentemente cosi indisturbati e dove nessuno fa caso alla loro presenza. Ma, a Naro, in P.zza Roma (S. Calogero) mentre attraversano la famosa rotonda, mentre sostano davanti alla villa comunale o davanti al Santuario di S. Calogero, effettivamente la cosa sembra strana.

Quegli animali cosi esotici sono mezzi pubblicitari a sottolineare che nel nostro paese è arrivato il Circo. Infatti dal 10 al 13 aprile, al campo sportivo c’e’ il circo il grande circo che pare giungere in una settimana piena di impegni per i naresi (ricordiamo: sabato 11 la mattina ci sara’ l’incontro presso la sala consiliare per discutere su tumori; nel pomeriggio iniziera’ il raduno di auto d’epoca che si estendera’ a domenica 12) quindi le rappresentazioni circense, sembrano far parte di questa settimana piena dedicata a Naro ed ai naresi.

Ma la novita, di se’ per se’ , non è cosi’ rilevante se non fosse che l’amministrazione comunale ha deciso di regalare, a portatori di handicap e anziani dai 65 anni in su’ (cosi è riportato nel biglietto), uno spettacolo gratis. Infatti  venerdi’ 10 aprile, alle 17, lo spettacolo sara’ dedicato interamente a queste categorie. Speriamo che nessuno si ricordi che Naro è la patria della 104 (i furbetti stanno sempre ovunque).

Comunque lo spettacolo circense sara’ tutti i giorni dalle 17,00 alle 19,00 e domenica alle 10,00 e alle 17,00.

Tante attrazioni, tanti animali da osservare. Buon divertimento a tutti voi che vorrete andare ad ammirare l'antica tradizione circense.