Il prossimo giovedì 6 novembre alle 21.15 presso il tendone dello stadio "Miro Luperi" di Sarzana il "Circo di Mosca", un esempio di Arte Circense da scrivere con le iniziali maiuscole: Artisti internazionali e importanti nomi del circo italiano per un week-end da trascorrere sotto lo “Chapiteaux” (tendone) affascinati dai meravigliosi animali ed entusiasti degli spettacolari numeri aerei, ma non solo.

Un circo segnalato e consigliato dalla Unione Nazionale Scrittori ed Artisti, la sigla sindacale da alcuni anni operante nel settore, che raccoglie le più importanti famiglie del panorama circense, dai Togni agli Orfei, dai Casartelli ai Knie, per citarne qualcuna, e che proprio durante lo spettacolo di apertura consegnerà le nomine Uil-Unsa di “Alfiere dell’arte” alla famiglia Rossante per l’impegno e la professionalità dimostrata e agli artisti Ivette De Rocchi, bravissima coi cavalli, Valeria e Desirè Valeriu ammaestratrici di tigri e leoni, a Mario Bellucci con i suoi elefanti e ad Alan Valerio che ci terrà col fiato sospeso con le sue evoluzioni alle cinghie aeree.