Acrobatica aerea, circoteatro, acrobatica a terra, contorsionismo, ma anche scioltezza e stretching e circo multidisciplinare! La scuola di Circo ArsMotus ASDC con sede a Trieste-Muggia dal 2007 si occupa della formazione nell'ambito del circo contemporaneo e delle arti sceniche per tutte le età, con l'obiettivo di sviluppare l'intelligenza fisica (abilità motorie quali schemi motori, equilibrio, dinamismo, concentrazione, elasticità, forza), la creatività, l'armonia e la collaborazione tra le persone.

Come nei 7 anni passati, anche quest'ottavo anno ArsMotus offre a tutti quelli che sono interessati al mondo del circo la possibilità di conoscere e approfondire le diverse discipline del circo contemporaneo e di scoprirne le caratteristiche: non si tratta, infatti, unicamente di esibizioni ginnico-sportive che richiedono un'elevata prestazione fisica, ma anche e soprattutto dell'unione fra capacità fisica, espressione ed espressività, in cui il corpo, il movimento e la tecnica sono al servizio della ricerca artistica su temi specifici.

Le discipline che si possono imparare nei corsi annuali presso la Scuola di Circo ArsMotus sono molteplici: acrobatica aerea, in cui si apprende a controllare il proprio corpo nella dimensione verticale su tessuti, trapezio e – per i corsi più avanzati – cerchio e corda; acrobatica a terra dove si impara a controllare il proprio corpo in volo e durante l'arrivo a terra, circoteatro, in cui si acquisiscono le principali tecniche teatrali e di pantomima unite ad alcune discipline di circo quali giocoleria, equilibrismo e basi di acrobatica; contorsionismo, che prevede l'aumento della propria elasticità per poter creare forme e figure, nonché eseguire azioni che richiedono un corpo molto plastico; scioltezza e stretching, per chi non è così elastico, ma che vuole ammorbidire e rafforzare il proprio corpo per scoprirne le potenzialità espressive, circo multidisciplinare per bambini e ragazzi, dai 6 anni (1a elementare) in poi, dove si impara un po' di tutto, e infine i nuovi minicorsi su argomenti vari (acrobalance, poi swinging, swinging di bastone, giocoleria, filo teso, …) dalla durata di 5 lezioni ciascuno. Non possono mancare gli stage, cioè una, due o più giornate concentrate, in cui si lavora in particolar modo su un argomento specifico. Sono previsti, fra altro, stage di illuminotecnica per lo spettacolo dal vivo, di acrobatica aerea, di swinging, di equilibrismo…

Alla fine di ogni anno gli allievi, sotto la guida degli insegnanti e con la regia di Elisa Waldner e Edoardo Danieli, presentano al pubblico uno spettacolo finale su un argomento specifico che negli ultimi anni ha visto crescere l'interesse da parte del pubblico.