Una nuova scuola prenderà il via a Savona nei prossimi giorni. Niente aule, niente banchi e, soprattutto, niente storia e matematica da imparare.

Giovedì  9 ottobre, infatti, presso la palestra Coni di Monturbano, in pieno centro città a Savona, prende il via “CircoinCittà”, la prima scuola cittadina dove poter imparare alcune delle più caratteristiche attività circensi e aperta a tutti i bambini delle scuole primarie.

“CircoinCittà è una scuola di piccolo circo – spiega Sissi Campanella, coordinatrice dell’attività – I bambini potranno imparare l’arte più fantasiosa, buffa, fisica, selvaggia e rigorosa del mondo”.

 

Nella scuola di circo – partita per iniziativa di Progetto Città, cooperativa che proprio quest’anno festeggia i venticinque anni di attività nel settore socio – educativo rivolto ai bambini e non solo – ci sarà la possibilità di avvicinarsi all’arte circense attraverso attività di gioco e di socializzazione.

“Le tecniche circensi presentano una grande quantità di stimoli motori ed espressivi tra i quali ciascun bambino può trovare, in assoluta liberta – continua Sissi Campanella – quelli che meglio rispondono ai suoi desideri, capacità, attitudini, il tutto con un approccio cooperante e non competitivo”.

I piccoli circensi in erba potranno avvicinarsi all’arte della giocoleria (palline, clave, cerchi, foulard, diabolo, piatti cinesi), dell’equilibrismo (monociclo, filo teso, trampoli, sfera, rola bola), acrobatica a terra (verticali, capovolte, rovesciare, salti, piramidi) clownerie e teatro (costruzione personaggio, tecniche clown, improvvisazione, teatro comico), giochi psicomotori (ritmici e musicali), discipline aeree (trapezio statico, tessuti aerei, corda spagnola).

Ma non solo i bambini potranno avvicinarsi all’arte circense.  Saranno organizzati corsi per adulti su diversi temi (trucco bimbi, costruzione giocoleria e giocattoli) ma anche corsi di formazione per insegnanti ed educatori.

Nel mese di ottobre – 9, 16, 23 ottobre – i bambini potranno provare gratuitamente; i corsi veri e propri prenderanno il via da novembre e si protrarranno fino a maggio.

“Dalla prossima settimana un esercito di ‘nani sdentati’ con naso rosso e braghe a pois farà la coda davanti alla nostra palestra. Siamo pronti ad abbracciarvi tutti”, conclude Sissi Campanella.

Per informazione e iscrizioni è possibile contattare la coordinatrice, Sissi Campanella, dal lunedì al venerdì (15 – 18) al numero 3456910095.