Riceviamo e pubblichiamo da Clemente Corvo,
corrispondente dalla Piana di Gioia Tauro, il seguente articolo.

Non occorre portare in giro un grande chapiteau, non occorre portare al seguito un numero sproporzionato di mezzi, non occorre presentarsi con illusorie parate, per le vie delle città occorre invece presentare alla gente uno spettacolo artisticamente valido, ben ritmato, che attira l’interesse degli adulti ma in modo principale che piace tanto ai bambini.

Queste sono le prerogative dello spettacolo del Circo Paolo Orfei, scrupolosamente organizzato dai f.lli Angelo ed Enis Castellucci, infatti dopo i continui successi che il circo ha ottenuto nelle piazze della Piana di Gioia Tauro lo stesso è stato apprezzato anche a Parghelia dove sia la gente locale che della vicina Tropea, Santa Domenica e zone limitrofe ha riempito in ogni ordine di posti tutti i vari spettacoli.

Complimenti sono stati fatti dalle amministrazioni locali ai f.lli Castellucci. Il pubblico Calabrese, oltre ad essere composto da gente ospitale e disponibile, è un pubblico molto oculato nell’apprezzare gli spettacoli circensi di elevato spessore artistico.

Questo spettacolo ormai richiesto addirittura da varie amministrazioni calabresi avrà modo di far felice tanta gente e riscuotere ulteriori e meritati successi. Complimenti a tutto lo staff Orfei – Castellucci!

CLEMENTE CORVO