Giocolieri, acrobati, clown, mangiafuoco, performer, mimi: per una sera la trafficatissima via Leuca, a Lecce, si è trasformata in un circo all’aria aperta. Bandite le auto, benvenuti gli artisti di strada, che hanno trasformato una delle arterie più lunghe ma meno valorizzate del capoluogo salentino in un’arena di performance circensi.

E’ il Salento Buskers Festival, manifestazione itinerante che arricchisce l’estate del tacco d’Italia e che per la prima volta sbarca a Lecce. Il luogo non è stato scelto a caso: il quartiere Leuca è un cantiere di rigenerazione urbana, dove si stanno ripensando i modi dell’abitare nelle periferie cittadine.

La “prima volta” del festival a Lecce è stata un indubbio successo: residenti e turisti, adulti e bambini hanno visto via Leuca finalmente libera dalle auto e impregnata della poesia che l’arte di strada ha portato sull’asfalto.