Verona, giugno 2014 – Per la prima volta la famiglia Togni si cimenta in un progetto di teatro equestre scritto e diretto dal regista-poeta veronese Antonio Giarola. L’anteprima mondiale sarà a Corte Molon, Verona, a luglio per poi essere presentato nei principali festival teatrali internazionali

La grande tradizione equestre circense è alla base di questo progetto che per la prima volta nella storia della famiglia Togni intende percorrere una strada diversa e dedicata ad un pubblico teatrale e sensibile all’arte equestre. Saranno infatti undici cavalli e diciotto artisti i protagonisti di uno spettacolo sperimentale di teatro equestre e poesia visiva scritto e diretto per conto di Flavio Togni dal regista Antonio Giarola, direttore artistico di Fieracavalli e regista di molti spettacoli di caratura internazionale.

Una produzione che si preannuncia suggestiva stando alle parole del regista: “White non è solo un titolo, è piuttosto un tema che permea tutta la recita; un colore pregno di simbolismo in  molte culture, dalla purezza al lutto, ma soprattutto il bianco è un colore acromatico poiché è il risultato di tutte le gradazioni dello spettro e, in traslato, della gamma delle nostre emozioni. In particolare, vogliamo offrire un messaggio di pace attraverso una viaggio onirico nel colore che abbiamo voluto dare ai nostri sogni, in una sorta di progetto di poesia visiva che intende coniugare l’estetica del movimento, della parola e dell’immagine all’arte del suono attraverso l’accompagnamento di una straordinaria colonna sonora tratta dal repertorio di Andreas Vollenweider, maestro della filosofia new age. Da un altro punto di vista questa è una bellissima sfida perché realizzata con un nucleo di artisti circensi certamente non avvezzi ai ritmi propri del teatro e per questo desidero ringraziare oltre a tutti gli artisti che hanno accettato la sfida, in particolare Flavio Togni, Cristina Magli Togni e la coreografa Elena Grossule.”

Lo spettacolo, inserito nell’ambito dell’iniziativa “Estate a Corte”, curata dall’associazione Arte & Salus, con il patrocinio del Comune di Verona e della Provincia di Verona, verrà rappresentato a Corte Molon unicamente nelle serate del 4, 5, 29 e 30 luglio a partire dalle 21.30.

Per ogni ulteriore informazione, per la prenotazione e prevendita biglietti visitate il sito www.artesalus.com.
Per il pubblico è gradito l’abito bianco…