Se ne è andato questa notte Benito Larible 82 anni altro grande nome del circo italiano. Oltre ad aver lavorato per una vita in tutto il mondo nei più importanti circhi e teatri con al sua troupe di straordinari saltatori alle bascule e si è esibito per molti anni nel circo di Ferdinando Togni crescendo insieme all’allora nuova generazione.

Benito poi con il fratello Alì ha lavorato per molti anni in Francia Sabina Rancy. Finita quell’esperienza tra il 65 e il 68 i due fratelli Larible aprirono uno dei circhi che destarono interesse e che conquistarono il consenso del pubblico. Benito si è fatto conoscere da tutti per la sua caparbietà, per le sue grandi battaglie per e con il circo Paride Orfei incuteva timore ai concorrenti per il suo modo di lavorare. Un circo che all’epoca riempiva i suoi spalti ogni giorno. Il boom lo ebbe con l’insegna Paride Orfei più il circo Hot Ice.

Due spettacoli in uno che all’epoca era una grande novità. In tutte queste avventure con Benito c’è sempre stato la suo fianco il fratello Ali, la moglie Ilse e i figli Darix con la moglie Angela nonchè Dolly con Tony Costa. In questi ultimi anni Benito aveva creato una sorta di villaggio con tutta la famigli a Pignataro Interamna dove l’ha raggiunto anche l’altra figlia Evelise. In fin dei conti il circo ha sempre unito le famiglie e Benito è riuscito non avendo più il circo a stare vicino a tutti i suoi cari ognuno con la sua attività. Anche Benito ha contribuito a lasciare il segno nella storia del circo italiano. Ci mancherà.

I funerali si svolgeranno sabato nella chiesa di Pignataro Interama nel cassinate.

Francesco Puglisi

 

Sentite condoglianze alla famiglia da tutto lo staff di circusnews.it