Jordi Ribas, spagnolo di 52 anni, viveva da anni su una barca ormeggiata a Santa Croce. Lì lo ha colto il malore che lo ha ucciso. Una morte passata in sordina, che in verità nasconde un’amara sorpresa: Jordi era il “Pirata” l’artista di strada “one man band” che tutti i triestini ricorderanno in azione nella zona attorno a piazza Unità-piazza della Borsa: sistemava il suo “scenario” multicolore, infilava il cappellaccio e si metteva a suonare una sgangherata, scoordinata, folle melodia con chitarrina e fisarmonica a bocca, mentre le bacchette fissate sui piedi percuotevano tamburelli, piatti, barattoli e assicelle di legno. Qui lo vediamo in un video postato su Youtube da Cigo manband cile (segnalazione del lettore Andrej Papucci)