CAMBIO PASSWORD
Compila i campi seguenti per cambiare la tua password.

La tua password può contenere da 5 a 18 caratteri e deve essere più sicura possibile.




LOGIN

Entra con Facebook

Connettiti a Circus News con un click, ottenendo le informazioni necessarie direttamente dal tuo profilo Facebook!

Il club dei gagi è uno spazio aperto a tutti: invia le tue discussioni, commenta e discuti tutto ciò che ruota intorno al circo!

Puoi anche pubblicare un annuncio se scambi materiale come locandine, biglietti o qualsiasi altri oggetto inerente il circo

2500 caratteri rimanenti
Annulla
Gagio-51 » 3 giorni fa
15-8-2019
A TUTTE/I BUON FERRAGOSTO
Lucio » 7 giorni fa
Carissimi amici, volevo mettervi al corrente che a Cesenatico c e' un ingolfamento di circhi. Da circa un mese vi staziona il Circo di Vienna fino a fine mese e nella stessa area ( Valverde),dovrebbe arrivare il circo Madacascar.
Invece a LAVEZZOLA niente. E' vero il detto che : a chi ha i denti manca il pane ed a chi ha il pane mancano i denti. Saluti a tutti e buone ferie
LucaVicenza Lucio » 7 giorni fa
Buon Appetito Lucio!!W LA ROMAGNA!!!
Luke » 9 giorni fa
Come sempre la realtà supera la fantasia è mette a nudo la verità. Da una parte un altro circo svizzero che ha finito i soldi e prossimo al fallimento (a parte le dichiarazioni di facciata i due se ne sono andati per problemi economici) e dall’altra il ritratto del circo italiano: la cosa più importante è trovare un nome che inizi per M ed un cognome Orfei e dare la colpa agli animalisti . Non fa nulla se poi la cronaca riporta le problematiche di Valverde
Giulio Luke » 9 giorni fa
Colgo l'occasione per segnalare qualche nome che inizia con la M... magari qualche circense vuole prendere spunto.

Marcello Orfei
Melchiorre Orfei
Michelangelo Orfei
Moreno Orfei
Melissa Orfei
Marinella Orfei
Morgana Orfei
Minerva Orfei
Gagio-51 Giulio » 9 giorni fa
Morena Orfei (bruxell)
Mario Orfei (Bellucci)
Mauro Orfei (Alessandrini)
Marina Orfei (Monti)







M gia' utilizzate (senza punto)
https://www.cognomix.it/mappe-dei-cognomi-italiani/ORFEI
Gagio-51 Luke » 9 giorni fa
Ciao Luke,condivido

quel che accade in Svizzera e in altri paesi europei( Italia compresissima),è la concreta dimostrazione che la proposta circo è sempre piu' di scarso interesse,mentre nessun direttore circense,cerca o almeno tentare (da solo o in unione con colleghi)di guardare in faccia alla realta' con diverse alternative
propositive,e" chiudere le porte della stalla prima che se ne scappino tutti i buoi-"
per l'accadimento di Valverde,cio' è il frutto di una non gestione necessaria da parte dell'ENC,che "dovrebbe"programmare le piazze con la partecipazione di TUTTI i direttori circensi-
la scorsa settimana ero sul litorale adriatico,centinaia di manifesti uno che "copriva"l'altro i piu' presentati come Orfei-(NI)
in altre localita' balneari e non (riviera ligure-toscana-dolomiti-ecc ecc)
a quanto mi risulta nessun circo-
Ma Buccioni & company,non se ne curano,"gli è colpa degli animalisti
https://www.cesenatoday.it/cronaca/sgombero-circo-vienna-valverde-cesenatico.html
https://www.livingcesenatico.it/2019/07/30/circo-di-vienna-qualcuno-batta-un-colpo/
furia13 » 13 giorni fa
Salve, volevo sapere come mai si sono divisi i fratelli Martini creando due complessi circo Madagascar e circo Miranda Orfei ??????
LucaVicenza furia13 » 13 giorni fa
I motivi non te li so dire magari bisticci o la voglia d’indipendenza con un altro Circo dato che la componente animali era ben rappresentata dalla parte che oggi si chiama M.Orfei Madagascar...Certo è che insieme avevano davvero un bello spettacolo completo tradizionale ma cucito bene con molti ingredienti che ricordavano i Circhi illustri del passato ed in Italia purtroppo spettacoli così se ne vedono davvero pochissimi perché sono quasi estinti
Gagio-51 » 20 giorni fa
Il Madagascar (Fam.Martini)si presenta ora come circo Maya Orfei,figlia di Daniele e nipote di Miranda Orfei (gia' prestata a Darix.Martini)
due quesiti,perché non utilizzare anche in questo caso,la presentazione(escabotage) con M.puntato Orfei ?
Essendo Maya una valente acrobata aerea,si esibirà in pista?
sarebbe un raro caso di un circo Orfei(no)con un Orfei presente nello spettacolo
mah......
LucaVicenza Gagio-51 » 14 giorni fa
Ho appena commentato positivamente il video di Guideri che li riguarda...Siete Martini???Circo Martini è così brutto da scrivere sui manifesti???Madagascar okkkk....basta con questi Orfei ingannevoli M. Orfei che ricordano la grande Moira!!!basta con il cuginetto o nipotino quindi tutti diventiamo Orfei perché nel 2019 l’ha capito anche il pubblico che sono tutte balle ed escamotage per attirare!!Di Moira Orfei ce n’e Una sola e inimitabile!!!Casomai prendete esempio da quel tipo di spettacoli che ancora il pubblico ricorda con affetto!!Perdete tempo a migliorare la qualità dei vostri numeri con ingaggi,musiche,scenografie e luci interne e a parlare sarà il vostro spettacolo con il passaparola non il titolone del nome ad effetto..e daiiiiii suuuuu bastaaaa avete davvero rotto le palle
Giulio Gagio-51 » 17 giorni fa
I circensi italiani sono una cosa incredibile
tactical » 21 giorni fa
Ciao a tutti, ho visto che dalle mie parti si trova il circo Miranda Orfei dei Martini, volevo sapere se lo spettacolo è di alto livello, d'altra parte su questo sito ne ho sentito parlare sempre bene, se qualcuno vuole dare un parere magari ci faccio un salto, grazie

Un saluto
Gagio-51 tactical » 20 giorni fa
L' ALTO LIVELLO DA ANNI NON VIENE PIU' RAGGIUNTO, IL DARIX MARTINI (M. PUNTATO ORFEI NON C'ENTRA NIENTE) E' TRA I PIU' AFFIDABILI CON UN BUON SPETTACOLO, TU VACCI E CI SAPRAI DIRE
CIAO
tactical Gagio-51 » 20 giorni fa
Capito...resto in attesa della prossima tappa, che sia più comoda per spostarmi

Grazie Gagio 51 vedrò di riferire la mia opinione
Gagio-51 » 29 giorni fa
https://solocirco.blogspot.com/2019/07/circus-beat-breu-ch-debutto-previsto-il.html?m=1&fbclid=IwAR1dw6T_nrJC_KwRNMrgKLjcBE1FQh7i3uMs8NwSwd8CifW2wN13Uxm4F5Q.
In Svizzera il primo circo di propieta' e gestione a cura di GAGI,(beat breu)un in bocca al lupo! e chissa'che si possa realizzare anche in Italia (?)
(News ripresa da sito nonsolocirco)
scaramacai Gagio-51 » 25 giorni fa
Ciao,
in verità ne esistono già diversi sia in Svizzera che in Italia, Francia, Inghilterra, ecc.
Gagio-51 scaramacai » 25 giorni fa
Per quanto riguarda Francia e Inghilterra,e'probabile,in Italia credo sia riferito a circhi contemporanei/alternativi,non tradizionali,ciao
scaramacai Gagio-51 » 25 giorni fa
Provo a mettere sul piatto i primi nomi che mi vengono in mente: in Svizzera Harlekin e Monti, in Inghilterra Gifford's, in Italia MagdaClan, El Grito e Zoè, In Francia ... sono veramente troppi.
Qualcuno è più classico, qualcun altro meno; alcuni sono a gestione famigliare, altri collettivi di artisti; per quanto mi riguarda sono tutti circhi.
Gagio-51 scaramacai » 24 giorni fa
Guarda che stai confermando quanto da me scritto,magdaclan,panico ,El grito ecc non fanno circo tradizionale ma contemporaneo,ciao
scaramacai Gagio-51 » 24 giorni fa
"In Svizzera il primo circo di propieta' e gestione a cura di GAGI,(beat breu)un in bocca al lupo! e chissa' che si possa realizzare anche in Italia (?)"
Era forse sottinteso che per te il circo contemporaneo non è circo? Scusami, ma credo di non essere l'unico a pensarla diversamente (tant'è che ho citato circhi di ogni genere). Auguri!
Gagio-51 scaramacai » 24 giorni fa
(Senza polemizzare) per me il contemporaneo e' circo,in una forma diversa ma e' circo.
Interessante la dimostrazione che anche chi non ha la segatura nel sangue (dritti)puo' esibirsi nell'arte circense molte volte
in modo eccellente,vedi tu si que vales-importante e' fare circo,e farlo bene-ciao
Luke Gagio-51 » 24 giorni fa
In Italia l’unico circo traduzionale non gestito da dritti è il Grioni e, inoltre, da un anno circa è attivo Riccardo Moroni che è in società con Attilio Bellucci. E’ un gagio che ha la sua attività principale in autolavaggi dislocati tra Vaprio e Bellinzago (al confine tra il milanese ed il bergamasco)
Gagio-51 Luke » 24 giorni fa
Grazie,sempre superinformato,e preciso,ciao_e buone vacanze
Giulio » 1 mesi fa
https://www.agi.it/cronaca/tigri_domatore_circo_morto-5824985/news/2019-07-12/

Ottima analisi di ciò che purtroppo è avvenuto
Lucio » 1 mesi fa
Tutti a Cervia per difendere il Circo Di Armando Orfei dagli animalisti
Gagio-51 Lucio » 1 mesi fa
Piu' che dagli "animalisti"auguriamoci che si siano saputi difendere dalle intemperie del maltempo,di queste ore sulla riviera romagnola
Lucio Gagio-51 » 1 mesi fa
Invia una risposta ...
Lucio Lucio » 1 mesi fa
Il circo inizia gli spettacoli il 12, per cui non credo abbia avuto danni per il maltempo. Vedo invece piu pericoloso l attrito che alcuni animalisti dimostrano. Mi dispiace perché Armando è una brava persona molto educato e gentile
LucaVicenza » 1 mesi fa
In un momento in cui dovrebbe regnare il rispetto per la famiglia della vittima purtroppo sui social è uscita tutta la ferocia tipica dell’uomo....Inutile invocare la non violenza sugli animali quando poi si esulta per la morte di un essere umano dando esempio della peggiore delle bassezze.Ho conosciuto a Campagna Lupia (Ve)anni fa sia Ettore Weber che la moglie andando a vedere il loro spettacolo e mi sono sembrate due brave persone che facevano il loro mestiere in mezzo a mille difficoltà (le tigri che allora presentavano erano vecchiette e qualcuna con l’artrite)....Chi fa il domatore è vero che lo fa per passione anche se i detrattori non ci crederanno mai (nessuno di loro si è mai preso la briga di fare due chiacchiere con uno di loro perché per loro a priori tutto è inconcepibile)tanto è vero che pur consapevoli dell’alto rischio che corrono ogni giorno tra prove e spettacoli è pressoché impossibile convincerli e fargli cambiare strada.
LucaVicenza » 1 mesi fa
Leggo con dispiacere in questo momento che il noto domatore Ettore Weber è morto dopo le aggressioni subite durante le prove con le sue tigri...Fu Titolare con la moglie del Circo Weber...Condoglianze alla famiglia!!!Questo incidente riaccenderà inevitabilmente la diatriba e ci ricorda che il rischio di lavorare in gabbia con i felini anche se cresciuti con il biberon in roulotte è sempre dietro l’angolo...
Gianluca LucaVicenza » 1 mesi fa
Conoscevo il sig.Ettore e più volte abbiamo chiacchierato a Torre San Giovanni, ne apprezzavo la disponibilità a parlare del suo mondo ed era sempre una bellissima esperienza notare la grande passione che metteva nel suo lavoro , condoglianze alla famiglia e a tutto il mondo del circo .
il rischio esiste in tutte le attività espletate dall'uomo, in italia ricordiamocelo bene muoiono 5 persone al giorno mentre lavorano,le chiamano "morti bianche" dietro però ce quasi sempre una componetene umana ,fretta ,lavoro sottopagato, normative di sicurezze farraginose e lacunose, ma anche tragiche fatalità, il rischi ,che lavora, lo affronta sempre, cercare ora di strumentalizzare e criticate il lavoro del circo , o del domatore, trovando scuse astruse solo per ribadire la propria malata fede animalista, sarebbe da vigliacchi.... ma da questi pericolosi individui ci si puo aspettare di tutto... ma da vigliacchi senza dignità qualcuno sfrutterà la tragica fatalità per dare ancora più motivazione ai loro atti criminali e diabolici alla loro leggi capestro finalizzate solo ai loro infiniti e loschi affari economici e tornaconto politici
Gagio-51 LucaVicenza » 1 mesi fa
mi associo porgendo sentite condoglianze alle famiglie Weber e Vulcanelli
RIP
Gagio-51 » 1 mesi fa
Unicamente quale strumento di approfondimento,sottopongo a tutti voi quanto segue,chiarendo che non condivido totalmente il contenuto
https://www.oipa.org/italia/circo-vitespezzate
(le tesi espresse 10 anni fa dall'oipa,sono un po'diverse da quelle espresse nell incontro a Bolzano!)

LucaVicenza » 2 mesi fa
La bolla africana vedo che alimenta un tema caldo in questi giorni a Bolzano:gli animali nei circhi si’ o no...La trasmissione a cui hanno partecipato OIPA e Adami del Rolando Orfei inserita in questo blog si è portata su toni pacati ad un dialogo civile che raramente (ricordo un Costanzo Show con Moira ospite molto bollente)accade nonostante il conduttore fosse chiaramente fazioso e quindi schierato contro l’uso degli animali nei http://circhi.Si conclude con l’appello di OIPA ad un dialogo comune però sono certo che se al posto loro ci fosse stato un esponente della LAV o di 100% Animalisti sarebbe stata molto più movimentata la trasmissione.Adami si difende dicendo noi non abbiamo le mani sporche di sangue ma consumate dal duro lavoro!!!Duro lavoro si nessuno può dire il contrario,agevolazioni per le piazze,corrente ecc...ok d’accordo però Sig.Adami che magari ci legge qui o la leggono i suoi figli,Lei che è così aperto al dialogo risponda a questa mia domanda:”come definirebbe le mani che in Grecia hanno picchiato la sua elefantessa a cui Lei ha augurato ancora lunga vita??”.Vede ha avuto la fortuna che il conduttore non era molto informato sul tema perché io Quella domanda in diretta avrei voluto fargliela però nessuno di voi ha mai risposto e sono sicuro mai risponderà purtroppo...Queste sono le zone d’ombra del Circo che fanno male
LucaVicenza » 2 mesi fa
Guardavo l’intervista video al Resp Circo Rolando Orfei attendato a Bolzano e preso di mira dagli animalisti...Condanniamo ok i gesti incivili nello strappo dei manifesti e le offese gratuite ma facciamo mai un mea culpa??ne ho già scritto in questa pagina:sbaglio o la loro elefantessa in Grecia sotto altra insegna ma sempre loro è stata presa a pungolate dietro le orecchie e in testa(violenza non carezze ma l’elefante si sa Ha la pelle dura solite balle:conta il gesto)dal suo addestratore???il video gira in Internet e non è fotomontaggio animalista!!!qualcuno dirà mai:abbiamo sbagliato anche noi a volte??tuttti con le solite belle parole:”Le leggi tutelano gli animali e il Circo,li amiamo....Mi piacerebbe una volta un momento di onestà ...Il pubblico non è stupido e beve tutto come si credeva una volta:basta un clic per accedere a molte informazioni alcune vere altre meno ma le immagini quando sono inconfutabili...
Luke LucaVicenza » 2 mesi fa
Una volta per tutte diamo un nome e cognome al protagonista di quel video: Davide Coda Prin
LucaVicenza Luke » 2 mesi fa
Grazie Luke!!!sapevo ovviamente che era Un Coda Prin ma non Conoscevo il nome.Per un po’ non ha più fatto l’elefante pur lavorando sotto al tendone di famiglia ma se non sbaglio sbirciando un video recente è ricomparso in pista sempre con l’elefante???Nessuno della famiglia ha mai fatto mea culpa per quell’episodio che sicuramente non era né il primo ne’ sarà stato l’ultimo....silenzio ed insabbiamo tutto!!!!Sara’ stato un videomontaggio degli animalisti costruito ad arte????nutro seri dubbi in questo caso...l’ho visto e rivisto varie volte proprio per non lasciarmi trascinare da una prima impressione sommaria ma quelle erano proprio BOTTE!!!
Gagio-51 LucaVicenza » 2 mesi fa
Spettacoli a parte,un "Mea culpa" da parte di alcuni(nb alcuni non tutti) circensi dovrebbe essere
esternato per l'affissione "selvaggia "fuorispazio dei manifesti,e per la pubblicita'a volte "ingannevole" (orfeini-100 animali quando compresi gatti e criceti non si arriva a una ventina)ma soprattutto per la convinzione che i gagi siano facilmente ingannabili e stolti,che dire della scelta di pubblicizzare uno spettacolo (peraltro buono)con M.(puntato)Orfei,nella "speranza"( o certezza ?)che i gagi interpretino

quel punto come-iniziale di Moira,invero molta molta confusione e non chiarezza,e chi ne fa' le spese sono gli appassionati di circo,sempre piu'esigui e delusi,come diceva il grande Bartali
"Gli e' tutto da rifare"
Giulio Gagio-51 » 2 mesi fa
Concordo con Renato, la colpa è almeno per il 50% di ALCUNI circensi italiani, poi aggiungici tutto il resto e animalisti,
Rob Giulio » 2 mesi fa
Io penso che quel ALCUNI sia troppo riduttivo e compiacente. Nel caso Davide Coda Prin e famiglia ci sarebbe dovuto essere una inchiesta dell'Ente promossa dai circensi italiani. Purtroppo si e' preferiti la sepoltura del fatto. Cio che e' avvenuto, il circo Arbell di casa in Grecia, fare tournee senza animali e il Medrano approda in Grecia senza animali. Oggi leggiamo che i paesi che hanno proibito gli animali non hanno una tradizione di circhi con animali (davvero?), parole del presidente dell'Ente, ma nel caso della Grecia per quanto sia vero, quel Paese e' sempre stato un approdo proficuo per il circo Italiano. E non lo e' piu' costretti a ripiegare verso piazze pericolose, come la Tunisia.
scaramacai LucaVicenza » 2 mesi fa
Hai perfettamente ragione. Temo che sia proprio questa cronica carenza di onestà ad aver generato un livello di diffidenza difficilmente recuperabile. Il pubblico continua ad apprezzare le arti circensi ma è stanco di sentirsi preso per i fondelli, ed allora non stupiamoci, come ha fatto di recente un grande appassionato di circo, se si pagano volentieri quindici euro per assistere ad una creazione di Circo Paniko, Zoè, Bidon o Magda Clan ed invece si discute alla cassa per i sette euro pretesi dal "grande circo internazionale". I gagioni ci sono ancora, ma ormai rappresentano una ristrettissima minoranza.
Nick scaramacai » 2 mesi fa
Beh non è proprio così... se lo spettacolo risulta essere piacevole, con belle attrazioni il pubblico ancora assiste agli spettacoli dei circhi tradizionali... ho seguito personalmente varie tappe di questo circo in Piemonte e Lombardia e devo dire che non l’ho mai visto con pochi spettatori.... anzi ci sono stati dei giorni in cui il tendone era veramente pieno..... poi non entrò nel merito degli animali, ma posso dire che lo spettacolo merita e merita davvero.... soprattutto in questo periodo dove comunque la crisi ha preso il sopravvento devo dire che presentano uno spettacolo di buon livello, e questo il pubblico lo appezza ancora.
scaramacai Nick » 2 mesi fa
Stiamo parlando di cose diverse.
In estrema sintesi penso che ognuno abbia il pubblico che si merita (pubbliche amministrazioni comprese).
LucaVicenza Nick » 2 mesi fa
Caro Nick,la mia non era una critica allo spettacolo nuovo con Lara Orfei e la figlia a cui non ho assistito ma proprio al tema che anche tu hai sorvolato:gli animali!!!!Penso e credo che anche il Circo Italiano qualche mea culpa e mano sulla coscienza se la debba mettere...che poi il binomio artisti e animali funzioni ancora se proposto bene non lo metto in dubbio anche perché per primo l’ho sempre amato però ti dico che nel 2000 certe cose non si dovrebbero più vedere e nemmeno accadere.M’incuriosisce il Circo Arbell che è arrivato qui in Veneto con solo numeri di artisti(dovrebbero essere arrivate le tigri)per vedere il livello...L’Arbell ricordo era famoso per il numero misto di gabbia con puma,pantera....
Nick LucaVicenza » 2 mesi fa
Certo, sugli animali non ci si può esprimere con certezza.... da quello che ho visto sembravano in buone condizioni e si facevano avvicinare tranquillamente ma naturalmente io non sono nessuno per poter esprimere un giudizio sulle condizione e sul trattamento degli animali.....
Si per quanto riguarda Arbell nello spettacolo sono arrivati i felini della famiglia Franchetti.... che comprende oltre alle tigri una leonessa. Però lo spettacolo non l’ho visto quindi non saprei giudicare....
Lucio » 2 mesi fa
Cari amici, purtroppo non c e' stata una svolta nell amministrazione locale. E' stato rieletto un sindaco che non permette approdo circhi a Lavezzola.
Noi, amici del Circo, siamo afflitti e delusi. Speriamo di cambiare alla prossima tornata! Ormai dovremo aspettare 15 anni per vedere un circo a Lavezzola.
Luke Lucio » 2 mesi fa
La prossima tornata sarà fra 5 anni, ma comunque, la frase più comica è “noi amici del circo” . Mi rammenti l’ultima volta che sei stato ad uno spettacolo circense?
Lucio Luke » 2 mesi fa
Carissimo Luke,
rappresento un folto gruppo di amici del circo lavezzolesi, sebbene tu sia incredulo.
Recentemente,in Maggio, abbiamo anche assistito allo spettacolo,durante una gita sul Lago Maggiore, del Circo di Rolando Orfei, a Bellinzago Novarese. Stai tranquillo,che noi diamo il nostro contributo.
Saluti
SimoneCimino » 2 mesi fa
Per disguidi tecnici non dipendenti dalla nostra volontà non possiamo pubblicare quanto anticipatovi. Ve ne chiediamo scusa e assicuriamo la pubblicazione a breve.
Luke SimoneCimino » 2 mesi fa
ahahaha , cazzo ma dopo tutto questo tempo e quello che ti ha fatto ti fidi ancora di Lui??? ahahahaah . Illusoooooo
SimoneCimino Luke » 2 mesi fa
Carissimo Luke, non si tratta di fiducia o altro, il sito accoglie tutti e tutto, in argomento con il circo se ci viene chiesto uno spazio noi lo concediamo, se poi non viene utilizzato non possiamo farci nulla
Luke SimoneCimino » 2 mesi fa
Cioè quindi tu stai dicendo che Buccioni ti ha chiesto uno spazio sul sito e poi si è tirato indietro? A parte il fatto che io mi sarei fatto una domanda su come mai abbia scelto te e non siti molto più amici, ma a parte questo, quello che hai raccontato è un sintomo abbastanza grave di come viene gestita la comunicazione nell'Ente, visto che il tutto è stato fatto dal suo massimo esponente
SimoneCimino Luke » 2 mesi fa
Luke, in buona fede, abbiamo pensato, ingenuamente che il presidente dell' Enc si sia rivolto a noi, in quanto (fieramente per noi) il nostro è l'unico sito in materia circense che permette un dibattito di pensiero aperto a tutti (club dei gagi) e non riceve nessun finanziamento diretto o indiretto, né tanto meno è più vicino a questo o a quell'altro circo.
Lo spazio ci è stato chiesto, ma ci è stato inviato un filmato incompleto e di discutibile qualità, abbiamo più volte sollecitato l'invio di un filmato pubblicabile, ma a oggi siamo ancora in attesa.
Che dire ancora stendiamo un velo pietoso sul sistema di comunicazione dell'Ente e per riempire questo vuoto attendiamo sempre commenti e giudizi dei nostri lettori.
Forza Luke, un post sulla attuale situazione del circo!
Un caro saluto
chapiteau SimoneCimino » 2 mesi fa
Ciao Simone, spesso mi chiedo che voglia hai ancora...
Gagio-51 chapiteau » 2 mesi fa
A volte me lo chiedo anch'io,ma penso che la passionaccia per il mondo del circo che accomuna tutti noi,sia la ragione per la quale Simone e Company,"tirano avanti."
per quanto attiene l'ENC,piu'volte mi sono espresso sulla sua assoluta inutilita'
(Se non per "alcuni"),basti pensare che nel corso del "rinnovamento"il "nuovo"consiglio direttivo non ha al suo interno una rappresentanza dei giovani,delle donne e soprattutto dei circhi famiglia-così come il 6 u.s.
si e'tenuta una importante assemblea
dei direttori dei circhi,ma a tutt'oggi nessuno,se non forse Buccioni,ne conosce le decisioni prese.
Ripeto non e'un ente che deve sostenere,regolamentare,difendere,una determinata categoria d'impresa,ma un sindacato, una associazione di categoria,qualcuno come ha ricordato Rob ,ci provo'9 anni fa'-ma il tutto fini in un NIENTE,com'è sempre-nella attualita' circhi fermi,spettacoli con 15-20 spettatori in circhi di 1a categoria,bianche-mah !!!
(Un particolare saluto a Simone e il suo staff e a te chapiteau)
chapiteau Gagio-51 » 2 mesi fa
Grazie Gagio-51. Di certo hai ragione: difficile abbandonare una passione.
Gagio-51 » 3 mesi fa
http://www.circo.it/cominciamo-una-nuova-guerra-di-giustizia-e-liberta/
addirittura,......guerra di giustizia e liberta'
stato di agitazione-
una domandina per la video intervista al presidente ENC,una volta per tutte ci spiega cosa vuole fare,dove vuole andare........
Rob Gagio-51 » 2 mesi fa
Ma non si era gia sentito nel 2010, quando si instauro' "Gli stati generali del circo"?Ll'intenzione era di raggruppare le famiglie piu' influenti del circo italiano, Orfei e Togni, per combattere la legge bipartisan sugli animali nei circhi. Patrocinata dall'allora senatore Livio Togni, il comitato si distaccava dall'Ente Nazionale Circhi e aveva scelto Divier Togni come rappresentante. Fra le tante iniziative, stampa, circhi piu' aperti, informazione agli spettatori, eventi... Il tutto fini' con i Togni l'8 Giugno a Roma a promulgare una conferenza stampa che non decollo' mai dall'ufficiosita',mentre Moira Orfei e Walter Nones parlarono a mezzo etere da Genova, ovviamente di Moira Orfei, il circo di Moira Orfei e la carovana di 70mq.

http://www.federfauna.org/newss.php?id=3205

La narrativa volle che la Legge bipartisan non fu approvata perche' l'onorevole Gabriella Carlucci di Forza Italia penso' bene di andare dalla parrucchiera, arrivando tardi per la votazione.

Mha!
Gagio-51 Rob » 2 mesi fa
http://www.circusfans.net/news/?view=8890
E poi............

gaggiostanco Rob » 2 mesi fa
"robertoditeodoro" lo sai benissimo che le conferenze stampa esibendo dati falsi e taroccati le possono fare le multinazionali del raggiro animaliste dall'alto dei loro patrimoni e bilanci (leciti?) milionari e dalle loro amicizie (disinteressate?) politiche , per gli altri non ce possibilità....
Rob gaggiostanco » 2 mesi fa
Non capisco l'attinenza della tua risposta con il tema. Vi sono paralleli molto simili sulla legge bipartisan del 2010 e le proposte piu' recenti. Io mi riferivo allo stato di agitazione che il Presidente dell'Ente richiama e il disinteresse generale del mondo del circo. Nel 2010 il mondo del circo si spacco' in due, chi segui' i Togni a Roma e chi segui' Orfei Nones. C'e una nutrita informazione, per coloro i quali volessero andare a cercarla sugli organi diffusione del circo, a riguardo le dichiarazioni dalle due parti. Vi sono parecchi esponenti del circo, specialmente attraverso Twitter e Facebook, che esortano a coalizzare e mostrare un fronte unito. Che non avviene e chiunque per diversi motivi. Comunque una mia personale interpretazione, io non vedo come una legge che prevede l'eliminazione degli animali dai circhi possa considerarsi una legge che "prevede la distruzione del circo". Divulgando disinformazione o manipolando gli aspetti significativi di un argomento, attrarra' sempre una parte di creduloni e allontanera' la parte che tende ad approfondire. Infatti, molte delle voci che attraverso i media esortano a coalizzare, sono piu' o meno apertamente contro il Presidente dell'ente. Ricordiamolo, qualche tempo fa lui era dimissionario perche' non riesciva a raggiungere tutto il circo italiano.
scaramacai Rob » 2 mesi fa
E' vero: per l'ennesima volta arriva soltanto una risposta qualunquista e pressapochista che non ha alcuna attinenza con l'argomento, o meglio, ne ha molta con la totale assenza di argomentazioni. Che tristezza!
LucaVicenza » 3 mesi fa
Ciao a tutti,qualcuno ha notizie del piccolo Circo Harryson di cui ho sentito parlare bene...Si sta avvicinando nella mia zona e volevo andarlo a testare..Ciaoo
Padovano LucaVicenza » 3 mesi fa
Ciao Luca! Confermo, il circo Harryson è un piccolo circo a conduzione famigliare. Il prezzo è davvero popolare. Ci sono pochi animali che entrano solo in scena per essere mostrati al pubblico. Personale molto gentile. Quello che, però, posso dirti è che si vedono tutta la passione, l'amore e il sacrificio che ci mettono nel portare avanti il loro mestiere.
Poi, come dici tu, speriamo arrivi in Veneto qualche complesso più grande nelle zone di Padova e Vicenza!
checo LucaVicenza » 3 mesi fa
ciao il circo harryson e un circo bello lo ho visto a breganze l anno scorso adesso e a BASSANO POI VA a MOTTA DI COSTABISSARA DAL 16 MAGGIO CIAO
LucaVicenza checo » 3 mesi fa
Grazie Checo e Gagio-51!!!Andro’ a Motta sicuramente a vederlo....in attesa che arrivi in città un grande complesso ma se ne riparlerà ottobre-novembre...magari American o Moira che da un po’ non torna dalle nostre parti.Ciao
checo LucaVicenza » 3 mesi fa
Si questo circo e un circo a livello famigliare ma curato bene . per quanto riguarda circhi di alto livello dobbiamo aspettare sono finiti i tempi dei grandi circhi in provincia e in estate il circo in altopiano di Asiago ciao Luca alla prossima e sempre w il circo
Lucio » 3 mesi fa
Signori circensi, vi comunico un ottima piazza ed una buona occasione per installare l tende a LAVEZZOLA ( Ra). Dal 16 al 18 Maggio c e' la Sagra della porchetta e del tortellino, con grande affluenza di pubblico.
Inoltre da 10 anni non e' approdato alcun circo e quindi c e' fame di spettacoli circensi
LucaVicenza Lucio » 3 mesi fa
Mitico Lucio!!almeno ci pensi tu a rompere il ghiaccio e a risvegliare dal torpore il forum...Ma se nessun circo arriva lì da 10anni non pensi che un motivo ci sarà?la tua tenacia prima o dopo verrà premiata vedrai:-)))
Gagio-51 Lucio » 3 mesi fa
E....... non permettetevi di piantare a Conselice,che e' tutta un'altra cosa !!!
Lucio Gagio-51 » 3 mesi fa
Giusto, Gagio-51
Conselice e' la rovina di Lavezzola,in quanto Comune, che non ha saputo valorizzare Lavezzola , concorrenziale per posizione geografica ,con Conselice stesso
furia13 » 4 mesi fa
Mi sembra strano vedere il circo città di Roma che iniziano una nuova turnee' in Liguria nella città di Ventimiglia abituato a vederlo sempre nella sua
isola la bella Sicilia. Spero che la famiglia bizzarro riesca a farsi valere al nord... Gli auguro un in bocca al lupo .

Giulio furia13 » 4 mesi fa
Ciao, non iniziano da Ventimiglia... sono solo fermi in attesa di spostarsi non so dove....
Gagio-51 » 4 mesi fa
Buona Pasqua e pure pasquetta-Renato/Gagio 51
furia13 » 4 mesi fa
Vedendo il circo Sandra Orfei a distanza di alcuni anni si vede che dopo la divisione per fare due complessi la differenza ce e tanta,a partire dalla cass
a minuscola al bar minuscolo e una entrata non al massimo.
Gagio-51 » 4 mesi fa
E'morto Massimo Manfredini- Orfei, un signore del circo, figlio di Miranda e fratello di Daniele Orfei-condoglianze alle famiglie Manfredini- e Orfei.
Giulio » 5 mesi fa
https://www.leggo.it/italia/cronache/sesso_estremo_circo-4380777.html

Sesso estremo e giochi erotici tra le roulotte del circo: trovato nudo e con le mani legate. «La moglie sapeva tutto»
LucaVicenza Giulio » 5 mesi fa
Per fortuna il circo non c’entra con i bollenti spiriti del voyeur e non penso nemmeno sia stato lo sfondo della perversione!!!Poche pacche gli hanno dato ancora non bastavano:-))))
fra » 5 mesi fa
Salve, sapete nulla del programma di Genova del millenium?
fra Gagio-51 » 5 mesi fa
Ti ringrazio, ma sicuramente è un programma vecchio.. di sicuro David Monti ha finito il contratto con loro e ho sentito che è arrivato per la piazza Kevin niemen con giraffa e cavalli.. ma volevo sapere qualcosa in più.. grazie mille comunque
Padovano » 5 mesi fa
Qualcuno sa darmi qualche maggiore info sulla nuova tournée della famiglia Rossante in Ungheria? Quando rientreranno in Italia?
Gagio-51 Padovano » 5 mesi fa
Si tratta di una seconda unita' del eotvos, la prima (dove e' presente la famiglia di Cesare Togni) prosegue con la sua tournee
SimoneSadocco Padovano » 5 mesi fa
Sono appena partiti! Potrebbero rientrare (forse) in autunno.. ciao Padovano!
Gagio-51 » 6 mesi fa
http://www.circusnews.it/article/4338/Intervista-Antonio-Buccioni,-presidente-dell'Ente-Nazionale-Circhi#.XHu2IIouLMI
cari tutti/e-
Come ho detto nei commenti,e'piu'che lodevole ed interessante l'iniziativa di circus-news,di intervistare il presidente(seppur "dimissionario")dell'enc-dovremmo ora a mio parere inserire numerosi commenti e quesiti,nell'apposito spazio-forza e buona domenica-
TRAPEZIO » 6 mesi fa
Eccellenze italiane..
Leggevo la notizia dell'approdo negli Stati Uniti del circo Bellucci (ex Embellriva di Mario Bellucci)
Che ne pensate?io penso che sia una cosa straordinaria...
Gagio-51 TRAPEZIO » 6 mesi fa
(Per diritto di cronaca)lo spettacolo non avra'la presenza di animali-inoltre gia' decenni fa' Orlando Orfei,i Cristiani e altri attraversarono l'oceano per issare i loro chapiteau nelle americhe
http://www.circusnews.it/article/2691/Italiani-all%E2%80%99estero,-negli-anche-circo-italiano#.XHrGbYouLMI
Luke » 6 mesi fa
E tanto per ribadire che il circo è il più grande spettacolo del mondo, che finchè ci sarà un bambino cosarà un circo, che non esistono più le messe stagionie che il pallone è rotondo: ecco la tournè del Nock (mica pizza e fichi!!!) di quest'anno. Tre mesi (da giugno a settembre) invece dei soliti 7/8 e Ticino tagliato.
http://www.nock.ch/it/comunicazione-personale/
Giulio Luke » 6 mesi fa
Luke non credo che questo argomento riguardi solo il circo. Vedi i tour dei cantanti italiani e non, non sono sempre le stesse tappe e poiché ogni città presenta caratteristiche diverse (anche di apprezzamento da parte del pubblico) si trovano difronte a delle scelte che certamente non pregiudicano la loro qualità e il loro essere cantanti. Stessa cosa vale purtroppo per il Sud Italia... perché molti cantanti italiani snobbano il Sud Italia? Perché negli ultimi anni grandi circhi come Medrano e Americano non sono andati oltre Napoli a scendere?
Magari il pubblico del Ticino ha voglia di vedere novità negli spettacoli circensi e la presenza annuale costante del Circo Nock non può garantire ciò?
Con questo non voglio fare l'avvocato di nessuno ma solo per farti notare che stai lasciando passare un messaggio negativo e offensivo non solo nei confronti di chi il circo lo fa (e parlo nel senso più ampio del termine) ma anche nei confronti di quelli che il circo lo vanno a vedere.
Luke Giulio » 6 mesi fa
Si, ma a parte il Ticino, la vera notizia è la tourneè di soli tre mesi: cioè una riduzione di quasi due terzi rispetto agli anni precedenti. Non certo un sintomo di "buona salute"
salvatore2001 Luke » 6 mesi fa
Ciao Luke ,
vorrei precisare che la turnee di 3 mesi è una misura che verra attuata solo nel 2019,
infatti nel stessa nota si parla di una tournee 2020 (160° del circo)di 8 mesi come da tradizione; inoltre il 2019 servirà al circo per iniziare una serie di cambiamenti al fine di renderlo più competitivo (non bisogna dimenticare che la concorrenza è costituita tra gli atri da "sua altezza serenissima il circo Knie") ad esempio sono stati messi in vendita gli animali "a favore di gruppi di animali provenienti dall' estero" più economici da gestire e che permettono maggiore varietà nei diversi programmi(come faceva Herman Renz in Olanda)
Rob salvatore2001 » 6 mesi fa
Dal sito del Circo Nock mi sembra di capire che nel 2020 avverra' il 160' anniversario della famiglia Nock ma le celebrazioni verranno anticipate al Giugno del 2019. Non mi sembra di leggere un annuncio che gli spettacoli del 2020 avranno una piu tradizionale durata. E non ci conterei piu' tanto considerando lo stato di salute dei circhi in Europa, quelli Svizzeri, Spagnoli e in special modo quelli Francesi. A riguardo l'Herman Renz ho letto piu' di un commento a condanna della decisione del Governo olandese di proibire gli animali nei circhi e la principale ragione per il collasso del circo stesso. In realta' il circo e' stato salvato a piu riprese dalla bancarotte e negli ultimi anni non era piu in mano della famiglia Renz. A riguardo il Knie, gli animali sono sempre stati il vanto della famiglia, e la qualita' degli addestramenti e specialmente gli spettacoli che ne venivano fuori, erano sicuramente l'orgoglio del famiglia Knie, al punto che gli stessi numeri venivano presentati sulle piste straniere, nei circhi Inglesi ma anche in quelli Italiani. Nelle varie volte che ho visitato il Knie, non mi ricordo di aver visto numeri con animali noleggiati e negli ultimi tempi gli animali sono sempre piu'in calo: la gabbia da anni non piu' presentata, gli elefanti da quest'anno pensionati, gli esotici concentrati sui piu' "addomesticat"i dromedari o lama. Per quale motivo la famiglia Knie dovrebbero vendere gli animali se gestiscono uno zoo Rapperswill?
salvatore2001 Rob » 6 mesi fa
Ciao Rob hai fatto un po di confusione...
Allora
Nock non anticiperà l anniversario al 2019 anzi giustifica il tour più corto come "preparazione della turnee giubilare"
della turnee 2020 regolare non ricordo dove l ho letto ma sono certo di averlo letto (forse un intervista a Franziska) .
Renz come avevo già precisato l ho solo citato per far capire la politica futura di Nock su gli animali senza mai citare il perché e percome sia fallito(argomento che non conosco e quindi sul quale non mi permetto di sentenziare).
Ho parlato di Knie per sottolineare che lavorare per gli altri circhi svizzeri non è facile...in ogni caso per "dovere di cronaca" Knie ha dismesso gli elefanti non da quest anno bensì dal 2015 inoltre nei programmi 2018 si sono avvalsi di alcuni cavalli ed i lama della fam. Vargas e nel 2019 i pappagalli presentati da Franco jr sono di Alessio Fochesato .

Ps quello che vende gli animali non è knie ma Nock
Luke salvatore2001 » 6 mesi fa
Tutto vero, però la realtà di oggi dice: tourneè esigua e "remi in barca". Domani si vedrà (del diman non vè...) anche se, fossi in loro, non sarei molto onorato del turo paragone con Herman Renz, visto quello, poi, che gli è successo .
salvatore2001 Luke » 6 mesi fa
Vero,
PS ho scelto di paragonare la futura politica su gli animali a quella di Renz semplicemente per una questione di notorietà, ma avrei potuto tranquillamente parlare di Arnardo(Norvegia) oppure ,anche se non sempre, Bouglione (ad esempio in "extra" troviamo i cavalli di Arena e i colombi di Fjordov mandati dai Bouglione)
furia13 » 6 mesi fa
Ma quale strutture sta usando il nuovo circo dairix Madagascar
Giulio furia13 » 6 mesi fa
Quello giallo e blu a righe con i contropali. Quello che aveva la scritta "Mamma mia" sulla cupola
Padovano » 7 mesi fa
Sono da poco rientrato dal Circo di Mosca a Campagna Lupia per l'evento di beneficenza che ogni anno propongono.
Sinceramente tutte quelle cose che sono state dette nelle scorse settimane io non le ho viste, poi ditemi anche voi che ne pensate
Gli animali sono tenuti benissimo, con ogni massima cura. Solite falsità degli animalisti
La penso così anche io Roberto!
Luke Padovano » 6 mesi fa
infatti il vero problema sono i galuppi in nero, pagati una miseria e costretti a vivere nel cassone di un bilico da trasporto. In questo caso meglio spostare l'attenzione sugli animali
Giulio Padovano » 7 mesi fa
Ciao Padovano, ti riferisci alla questione degli animali avvenuta a Brescia?
Padovano Giulio » 7 mesi fa
Ciao Giulio, si esatto.
Giulio Padovano » 7 mesi fa
Com'è lo spettacolo?
Padovano Giulio » 7 mesi fa
A me, sinceramente, è piaciuto molto, tanto che sono tornato! L'evento era di beneficenza, la prima sera del debutto ho pagato 6 euro, ieri 8. Soldi che ho speso volentieri. Sono stato felice di vedere in entrambe le volte il circo pieno! Veramente grandioso successo! Macchine parcheggiate ovunque, famiglie, ragazzi come me. Lo spettacolo secondo me è stato bello, si vede l'impegno, la passione e l'amore degli artisti, molti dei quali sono giovani! Mi ha colpito molto il finale con il discorso conclusivo sul mondo del circo di Larry Rossante e le ombre di Vanessa. Comunque giocoleria e clown con Warren Niemen, il duo Niuman (Donald e Vanessa) con lancio coltelli e numero di Donald con la cagnolina, animali esotici della famiglia Bellucci- De Rocchi. Equilibristi Claudio e Alessandro Bellucci, le sorelle Rossi ai tessuti aerei, Erick Triulzi con un bellissimo numero!
Alla fine dello spettacolo, ripeto, conclusione molto emozionante e standing ovation con pubblico in piedi
Hai descritto tutto ciò che ho visto e recepito anch'io e che ho riportato nell'articolo qui su Circus News. Ora il circo di Larry si sposta a Rovigo, dal 1 all' 11 ed è pioggia di stronzate malefiche degli animalari ignoranti che parlano
a vanvera senza andare a vedere con i propri occhi una realtà che non conoscono affatto
Padovano Padovano » 7 mesi fa
Personale cordiale, hanno partecipato ad un evento benefico presentando uno spettacolo di qualità. Gli animali, sinceramente, io li ho visti bene, puliti, in forma, con gli spazi dovuti. Poi ditemi anche voi la vostra opinione specialmente chi come me e Roberto ha assistito allo spettacolo
Lucio » 7 mesi fa
Tutti a Novara !!! C e' il bel Circo Rolando Orfei.
Dal 31 Gennaio al 10 Febbraio. E' un circo che merita,con la figlia di Moira Orfei ed altri bravi artisti
Giulio Lucio » 7 mesi fa
Caro Lucio, secondo me sarebbe stato più bello se Lara e Stefano avessero continuato insieme portando avanti il nome MOIRA.
LucaVicenza Giulio » 7 mesi fa
Concordo!!!!Hanno lavorato una vita con la speranza che i due figli portassero avanti il loro percorso invece purtroppo al momento non è così per ragioni che noi possiamo ipotizzare ma non conosciamo pubblicamente nei dettagli....Speriamo che si ravvedano e uniscano le sinergie...Solo Lara e Stefano con i rispettivi figli possono portare avanti il glorioso marchio di famiglia e nessun altro per cui sarebbe bello poterlo onorare con questa riappacificazione famigliare
guido Giulio » 7 mesi fa
Giulio sono pienamente d'accordo con te avrei preferito pure io che Stefano e Lara avessero portato avanti il nome del Circo Moira Orfei penso con immensa gioia di Moira e Walter,piuttosto che dividersi e portare avanti in nome Moira Orfei con la famiglia Montemagno
Luke » 7 mesi fa
Il miglior biglietto da visita per la riunione dei direttori di circo di mercoledì scorso. Bla, bla, bla, bla ma i problemi sono sempre quelli: e questa volta non parliamo dei soliti noti ma di due personaggi come Mario Bellucci e Larry Rossante che dai più sono indicati come il "buono" del circo. Infatti:
https://www.bresciatoday.it/cronaca/brescia-circo-orfei-giraffe-2019.html
LucaVicenza Luke » 7 mesi fa
Leggere queste notizie rattrista davvero!!Possibile che nel 2019 esistano ancora carri da trasporto senza riscaldamento?Almeno la coperta ce l’aveva visto il gelo di questi giorni..La Signora a cui fa riferimento l’articolo è la moglie di Mario Bellucci immagino...e dovrebbe sapere che in particolare la giraffa è un animale delicatissimo da trasportare.Ammesso sia tutto vero spiace anche per Rossante che continui a scritturare personaggi così..A pelle in pista la grande addestratrice di cavalli non mi è mai piaciuta nei modi e nemmeno il marito con gli elefanti ma ripeto è un parere personale!!Poi davanti all’evidenza non serve convocare esperti in materia ma basta semplicemente osservare attentamente
Giulio LucaVicenza » 7 mesi fa
Idem, anche io NON sono contro il circo con gli animali ma a vedere certe cose poi si passa per stupidi...
scaramacai LucaVicenza » 7 mesi fa
Hai perfettamente ragione: "basta semplicemente osservare attentamente" (e magari ricordarsene la prossima volta che la ns. città verrà imbrattata con manifesti pieni di ipocrisia)
Gagio-51 » 7 mesi fa
https://www.cdt.ch/tempo-libero/il-circo-knie-si-compra-il-tendone-nuovo-grazie-ai-fan-HB672283
così 'accade in Svizzera,secondo voi sarebbe immaginabile(realizzabile) che possa verificarsi
anche in Italia-?
Io ne dubito moltissimo.
(In €=circa 223.000)
Supercircus80 » 8 mesi fa
Qualcuno ha visto a Bari lo spettacolo del Miranda Orfei( Darix Martini) in società con il Praga Monti? Lo consigliate? Qualche recensione?
Scoccodello » 8 mesi fa
Per me è stato il circo per eccellenza.......da sempre, sopra a tutti....... presentava numeri eccezionali e unici.... rinnovati costantemente, ricordo le fantastiche troupe dell'est, come i fantastici Balkansky..... "" i clown Cikys,?.... I più interessanti numeri di volanti hanno calcato la pista del medrano.....
Oggi non è più così....Da anni ha i soliti numeri...che ripropone costantemente, più o meno fotocopia di tre anni fa.....
Nonostante tutto è uno spettacolo buono, rimane sempre un circo tra i migliori... BELLI I NUMERI CON ANIMALI..... Coreograficamente sempre ottimi e con musiche appropriate..... La mia delusione nonostante tutto rimane.... Mi aspettavo numeri stabilimento, mozzafiato...... Purtroppo non è così.....
Consiglio comunque di vederlo..... Come consiglio di vedere il Millennium.... Che non è niente male!
Scoccodello » 8 mesi fa
Che delusione il Medrano......
fra Scoccodello » 8 mesi fa
Dacci qualche lume in più... volevo andare a vederlo..
Giulio Scoccodello » 8 mesi fa
Ciao Massimo, detto così... facci capire meglio com'è lo spettacolo e cosa non ti è piaciuto.
LucaVicenza » 8 mesi fa
Buon 2019 a tutti!!!Concordo con Gagio-51 soprattutto sul fatto che nn si può sempre viaggiare a senso unico quindi il Divieto deve riguardare davvero tutti non una sola categoria:ho visto Fiere dei Cuccioli di cane che sono dei Lager altro che il Circo con la gabbia riscaldata....Io Sono favorevole ai controlli e alla severità delle Leggi però togliere la fascinazione del rapporto uomo-animale trovo che distrugga un grande pezzo dell’arte equestre
Gagio-51 » 8 mesi fa
Buon anno a tutti Buon anno al circo
l anno che verra'sicuramente non sara'un anno facile per il circo-
La tanto discussa e discutibile legge in merito alla esclusione degli animali dagli spettacoli circensi probabilmente entrera' in vigore,esistono pero' a mio parere ancora se pur difficili da percorrere,possibilita'di modifica (miglioria)in estrema ratio,e come-ultimo compromesso potrebbe essere la possibilita' di entrata in vigore della legge non nell'immediato,ma almeno tra 2/3 anni-oppure forse piu' perseguibile e attuabile escludere dal divieto quegli animali detti domestici(cavalli-cani-uccelli-maiali-caprette-ecc)parimenti se invece l'esclusione sara'totale,per giustizia e uniformita'legislativa,si dovrebbe emanare una legge che vieti= palii vari,cinodromi,
Ippodromi,delfinari-carrozzelle-ecc
Staremo a vedere,comunque sia, i circensi sono gente di coraggio,e sapranno affrontare anche questo difficile momento,più d uno ha ri-cominciato da zero,e ha risalito la china.
A testimonianza di questo ricordo il devastante incendio di quasi 60 anni fa' del Darix Togni a Milano
http://www.circo.it/corsera-ricorda-lincendio-che-divoro-il-darix-togni/
Buon nuovo anno a tutti a gagi e circensi-buon anno al CIRCO.
Scoccodello » 8 mesi fa
Come mai a Catania nessun circo?
Giulio » 8 mesi fa
Nella serata del 24 Dicembre scorso abbiamo assistito alla prima serata del 42° Festival Internazionale del Circo di Montecarlo.
Non possiamo fare a meno di rammaricarci per la scelta editoriale che ha letteralmente censurato i numeri di animali dallo spettacolo, ad eccezione del 'passo a due' di Merrylu Casselly e Jozsef Richter

Vogliamo inviare un appello alla RAI.
Copiate il testo, firmatelo e inviatelo per mail a ufficiostampa@rai.it e postatelo sulla pagina Facebook di RAI3.
Diffondetelo il più possibile
Invito tutti gli appassionati ed i telespettatori che ancora hanno a cuore la loro libertà ad esprimere la loro vibrante protesta nei confronti di RAI 3.
Mi aspetto una massiccia reazione per fare in modo che anche la voce del Circo possa contare.

Il Presidente
Francesco Mocellin

Non censurate i numeri con animali dal Festival di Montecarlo su RAI3

Ancora una volta lo scorso 24 dicembre RAI Tre ha mandato in onda una versione “mutilata” del Festival International du Cirque de Monte-Carlo, ovvero depurata dei numeri che prevedono la presenza di animali (a parte il passo a due equestre).

Si tratta di una decisione che appare surreale sotto il profilo della logica e del diritto: fino a prova contraria nel Principato di Monaco, nei principali paesi europei e soprattutto in Italia il dressage degli animali è perfettamente legittimo e la programmazione del Festival di Monte-Carlo ne prevede la presenza.

I telespettatori devono sapere che proprio alcuni di questi numeri conquistano i premi maggiori assegnati dalla giuria ma queste attrazioni non possono essere viste.

L’eliminazione di tali attrazioni appare una maldestra e brutale operazione di censura che impedisce al pubblico di decidere cosa vedere e cosa no.

La RAI è una rete pubblica che rappresenta i gusti del pubblico in generale e non può piegarsi per ragioni di opportunità, innervata da una certa codardia, alle indebite pressioni delle associazioni animaliste che rappresentano tutt’ora una rumorosa minoranza.
LucaVicenza » 8 mesi fa
Amici veneti e di Padova:qualcuno di voi è andato a vedere l’Armando Orfei a Padova?Dopo la delusione del Darix a Vicenza vorrei capire il livello di questo show altrimenti andrò a vedere l’Harryson che sicuramente è piccolino (tre roulottes e un tendone) però ne ho sentito parlare bene...Devo andarci con amici e non vorrei fare brutta figura....Grazie!
Padovano LucaVicenza » 8 mesi fa
Ciao Luca! Colgo l'occasione per fare gli auguri a tutti. Comunque, devo ancora andarci, avevo intenzione di andare a vederlo anche io in questi giorni...speriamo bene!
LucaVicenza Padovano » 8 mesi fa
Ciao Padovano!!!Buon Anno!!!Se ci vai scrivi qui come hai trovato lo spettacolo così evito figuracce
Padovano LucaVicenza » 7 mesi fa
Scusa caro Luca ma non sono stato presente nel forum per diversi impegni ultimamente. Comunque all'Armando Orfei, infine, non sono andato
Gagio-51 » 8 mesi fa
Com'è va'.?lo ammetto ho molta nostalgia di queste pagine,e visto che come-si suol dire,a Natale si deve essere buoni,dimentico arrabbiature e offese,e eccomi ancora qua'(se lo volete)che dire purtroppo niente di nuovo, grazie alla solita non pianificazione delle piazze,grossi e medi complessi che fanno piazza a un mese dal Natale,e per questi (attesi e importanti)giorni la solita storia TUTTI a Roma,Napoli,Bari-nessun circo in piu' regioni-
La solita colpevolizzazione verso gli animalisti,e verso una legge che probabilmente,eliminera'la partecipazione di animali negli spettacoli circensi- legge che non si puo' modificare ma emendare-teniamolo presente
il circo,circo a mio parere continuera' ad esistere,sicuramente in forme diverse e piu' vicine alle attuali aspettative-
Occorre volonta' di fare e soprattutto di cambiare
chi com'è me ieri sera ha guardato il circo di Montecarlo,avra' pensato certo che si questi sono numeri!!!!che abilita' che coreografie che bravure-
E.....noi galuppi mascherati da Peppe pig o topolino che corrono in pista-bambine di 12 anni alle prese con l'hula hup-ripresine tipo ape dammi il miele,serpenti e coccodrilli "buttati"in pista-
Un ente circhi che ha un presidente dimissionario da un anno,e che pensa solo di comunicare la divisione dei fondi fus-o scrivere in un incomprensibile politichese
va be oggi e' Natale,ne discuteremo ancora-
adesso con la solita passione e speranza,andiamo al circo in questi giorni-e chissà???
Un augurio di buon Natale a tutti voi allo staff e al circo
Gagio51/Renato
Lucio Gagio-51 » 8 mesi fa
Ciao Gagio 51:
Piacere di ritrovarti. Tanti Auguroni dalla Romagna , da Lavezzola e da me
LucaVicenza Gagio-51 » 8 mesi fa
Grande Renato!!!Bentornato e Buone Feste!!!
chapiteau Gagio-51 » 8 mesi fa
Approfitto del tuo ritorno per una riflessione statistica: nel 2008 furono occupate oltre 80 piazze, quest'anno poco più di 50. E gli spettacoli in giro non sono di qualità maggiore. Alcune piazze ormai sono "scomparse", altre spremutissime. Si sa che la storia non insegna. Buone feste a tutti!
Giovanna » 8 mesi fa
La seconda parte dell'inchiesta. Dove finirebbero gli animali levati al circo? Molto interessante.
https://www.agi.it/cronaca/animali_circhi_divieto-4764119/news/2018-12-23/?fbclid=IwAR3fVbYp2wGNPUKcoSFz03kHNYckTa0B9BL5goqPcavB5U8qXbK3F9A8518
Giovanna » 8 mesi fa
Dopo l'intervento di Bonisoli per cercare voti da parte degli animalisti è uscito questo articolo che finalmente mette in luce in che modo siamo arrivati alla legge votata lo scorso anno e di cui si aspettano i decreti attuativi.
Il lavoro fatto dai Valerio forse è servito a qualcosa.
https://www.agi.it/cronaca/circo_animali_natale_bonisoli_circhi-4763166/news/2018-12-21/?fbclid=IwAR1p45gK0UlyDOvwmFejqrpYl34aZj4scflTZAI2Gjv2coKU9WQYtgrWls8
CARICA ALTRI POST
ALBUM AGGIORNATI
Royal Circus
Circo Moira Orfei
Universal Circus
Rony Roller Circus
Circo Tucci - ex Merano
Circo Lidia Togni
NEWSLETTER
Ricevi le ultime news comodamente sul tuo indirizzo email